RIPARTIRE DALLA BELLEZZA PER RILANCIARE L'ITALIA DEL FUTURO

Il nostro Progetto vuole rilanciare l’Italia riportando alla luce lo splendore e le eccellenze del nostro Paese. Per farlo servono punti di riferimento che agiscano per l’unità e la stabilità della Nazione.

Chi siamo

Scopri chi siamo e cosa fa la nostra associazione

Il Progetto

Il nostro Progetto, una “Monarchia 2.0”. Scopri di più!

Perché la Monarchia

Modernità, stabilità, prestigio: ecco perché la Monarchia

NEWS

EVENTI

Seguici sui Social Network

Giovani Monarchici
Giovani Monarchici
Il 15 agosto si sono svolti, come ogni anno dal 1940, i festeggiamenti per la festa nazionale del #Liechtenstein, in ricordo dell’elevazione a Principato della monarchia, nel 1719.
La ricorrenza ricorda inoltre l’Assunzione di Maria - il nostro Ferragosto 😎 - e il compleanno del Principe Francesco Giuseppe II, figura fondamentale per il casato.

Quest’anno al castello di Vaduz erano presenti anche i #giovanimonarchici insieme al Presidente e fondatore della nostra associazione, Simone Balestrini.
Con l’occasione abbiamo incontrato SAR il Principe Hans Adam II e SAR la Principessa Sophie, consorte del Principe Alois.
Tutto il Paese di è unito nei festeggiamenti sparsi per le diverse località, nel nome di una casa reale che, come nelle parole del principe ereditario, oggi deve affrontare nuove sfide dovute alle dimensioni geografiche dello stato, che tuttavia non incidono sul buon governo e sullo sviluppo attento ai bisogni dei cittadini e teso a tenere alti i valori della monarchia. 🇱🇮

Leggi l’articolo su Il Saronno ➡️ https://ilsaronno.it/2019/08/18/il-saronnese-simone-balestrini-alla-festa-dei-300-anni-del-liechtenstein/
Giovani Monarchici
Giovani Monarchici
In un'interessante analisi su #Remocontro, Giovanni Punto riassume la cronologia dei 65 governi che si sono succeduti in Italia dal #1946 ad oggi.
Niente che sorprenda: la #Repubblica ci ha servito una media di un governo all'anno, con pochissime eccezioni di governi longevi e periodi di stabilità apparente.
Sarebbe andata diversamente se al referendum del #2giugno si fosse giocato a carte scoperte? Domanda retorica ☺️

Leggi l'articolo completo su Remocontro ➡️
https://www.remocontro.it/2019/08/17/crisi-non-crisi-governo-non-governo-contabilita-su-nani-giganti-e-ballerini/

#giovanimonarchici
Giovani Monarchici
Giovani Monarchici
Da #Ancona i segni indelebili di una #Monarchia vicina al popolo italiano e alla Nazione, in ogni circostanza.
È nostra speranza e intento che questo torni ad essere la realtà quotidiana nella nostra #Italia, dove la distanza tra persone e Stato si è inasprita ulteriormente con l’apertura della #crisidigoverno: le due parti non hanno più una lingua comune, e anzi sembrano controparti in un dibattito amaro e per nulla costruttivo.
Ne siamo certi: la figura di un Re e di una #CasaReale non lo avrebbero mai permesso.

Avanti Savoia!

#giovanimonarchici
#monarchiasubito
Giovani Monarchici
Giovani Monarchici
“La politica riguarda il confronto e gli interessi particolari. Il Parlamento istituzionalizza la divisione e il conflitto. La Corona rappresenta l’unità nazionale e istituzionalizza la sua cooperazione e il suo consenso”.👑

Così #RichardNewbury, tra i biografi della Regina #ElisabettaII, descrive il ruolo della Corona all’interno del Regno Unito. Recentissime voci, riportate da “royal insiders” del #SundayTimes, hanno riferito lo sgomento e la preoccupazione della Regina sullo stato della politica inglese. A quanto riferito da queste fonti, è soprattutto la carenza di qualità dei leader politici di oggi a preoccupare la sovrana.
Raramente, in 67 anni di regno, Elisabetta ha “rotto” il veto di interferire nella vita politica del paese, commentando negativamente la condotta dei rappresentanti del governo britannico. Durante l’acceso dibattito per la #Brexit e fino ultimi avvenimenti che hanno visto l’ascesa di #BorisJohnson, la Regina non aveva avanzato commenti, mantenendo il suo ruolo neutrale all’interno del decorso politico dello stato.

Il potere del sovrano deriva dall’integrità morale e dall’esperienza che può portare all’interno delle istituzioni. Una guida neutrale e senza colore politico che sappia, nel momento opportuno, suggerire un metro e una misura per uscire da periodi di crisi – politica, economica, sociale.
Il disappunto della Regina accompagna quello di molti inglesi che non si sentono rappresentati dal governo e dalle ultime decisioni prese specie in campo internazionale.

Vi ricorda qualcosa❓ La #crisidigoverno che stiamo vivendo in queste ore nel nostro paese, scatenata da una classe politica impreparata e instabile, pronta a ribaltare le sorti di un intero Paese pur di assicurarsi una campagna elettorale perpetua, con ogni probabilità peggiorerà nei prossimi giorni. Il Presidente della Repubblica #Mattarella resta in attesa, senza intervenire, per adempiere al momento opportuno al proprio ruolo tecnico ed evitare dissapori tra questa o quell’ala del Parlamento.

Ma se avessimo oggi una guida morale, la figura di un monarca che abbia realmente a cuore il bene del popolo e tuteli la #Costituzione, forse non saremmo giunti all’ombra di un ennesimo governo tecnico, e di una legislatura interrotta per la totale incompetenza della classe politica. 👑

🔗 Leggi l’articolo relativo alla crisi interna nel Regno Unito su #LaStampa ➡️ https://www.lastampa.it/esteri/2019/08/12/news/la-regina-elisabetta-la-classe-politica-incapace-di-governare-1.37339915
Qualche approfondimento su #TheMirror ➡️ https://www.mirror.co.uk/news/politics/dismayed-queen-says-shes-disappointed-18902812

#giovanimonarchici #monarchiasubito
Pagina ufficiale #monarchy 🇮🇹🇪🇺👑 Ripartire dalla #BELLEZZA per rilanciare l’Italia nel futuro. http://www.giovanimonarchici.it/

©2019 Associazione Giovani Monarchici - all rights reserved

Log in with your credentials

Forgot your details?